ARCHITETTURA BIOMIMETICA Ovvero l’arte della bio-ispirazione di Massimiliano Sardina   Imitare gli ingegnosi modelli della natura per risolvere complessi problemi umani: è questo l’ambizioso obiettivo dell’architettura biomimetica, una disciplina sperimentale relativamente nuova, ma che può vantare già numerose applicazioni in svariati contesti. Dal greco bios (vita) e mimesis (imitazione), l’architettura biomimetica non va confusa con le operazioni di mascheramento degli […]

ALEXANDRE DUMAS E CHARLES ASSELINEAU A PATTI COL DIAVOLO Due racconti di ispirazione “faustiana” tradotti in italiano per la prima volta a cura di Ida Merello | Traduzione di Albino Crovetto di Massimiliano Sardina   Genio sovrannaturale: è questo il concetto chiave che lega i due racconti squisitamente ottocenteschi di Dumas padre e Asselineau, non a caso chiamati a raccolta […]

LATTE E SANGUE Morire in primavera / Il nuovo romanzo di Ralf Rothmann (Neri Pozza, 2016) di Massimiliano Sardina   In Morire in primavera (Im Frühling sterben) lo scrittore tedesco Ralf Rothmann svela l’altro volto della gioventù hitleriana, quello celato dalla maschera inespressiva del gelido esecutore, quello sfigurato dalla smorfia disumana del volenteroso carnefice. È il volto imberbe di tanti […]

DITTATURA O LETTERATURA La casa delle parole | Un romanzo di Cécile Coulon (Keller editore, 2016) di Massimiliano Sardina   Nell’ambientazione – tanto cruda e asettica quanto sospesa e apocalittica, e più in generale nelle coordinate spazio-temporali indefinite e astoriche – di questo nuovo romanzo della scrittrice francese Cécile Coulon echeggiano certe atmosfere metafisiche di Fahrenheit 451 di Ray Bradbury […]

6.000.000 | La Shoah in 100 mappe Un saggio di Georges Bensoussan, con cartografie di Mélanie Marie (Leg, 2016) di Massimiliano Sardina   Per la grande macchina burocratica nazionalsocialista gli ebrei furono soprattutto numeri, null’altro che cifre da destinare, per progressiva sottrazione, all’azzeramento. L’unità (l’essere umano ridotto a mera entità numerica) sfuma nelle decine, nelle centinaia, nelle migliaia, nelle centinaia […]

CHARLOTTE Charlotte. La morte e la fanciulla (Skira, 2015) Un romanzo di Bruno Pedretti sulla figura e sull’opera di Charlotte Salomon di Massimiliano Sardina   Charlotte Salomon muore a soli ventisei anni, gravida al quarto mese. Una vita troppo breve, recisa con un taglio netto, ma inseguita fino all’ultimo istante. Del suo fugace passaggio su questa Terra resta però un’impronta […]

NEL TEMPO PROFONDO DI HOMO SAPIENS Homo sapiens | Un saggio di Claudio Tuniz e Patrizia Tiberi Vipraio (Carocci, 2015) di Massimiliano Sardina Più l’indagine paleoantropologica comparata si affina, e più si fa nitida e dettagliata la foto di gruppo dei nostri progenitori. Homo sapiens non è che l’emanazione più recente della nostra straordinaria avventura evolutiva, ma la sua fissità […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: