SANA E ROBUSTA COSTITUZIONE La Carta Costituzionale compie settant’anni di Giuseppe Maggiore e Maria Dente Attanasio Pubblicato sulla versione cartacea di Amedit n. 34 – Marzo 2018 VERSIONE SFOGLIABILE   Nell’indifferenza generale la nostra Carta Costituzionale ha compiuto settant’anni. Il testo venne approvato dall’Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947, dopo diciotto mesi di duro lavoro, ed entrò ufficialmente in vigore l’1 gennaio […]

L’estromissione del collettivo dal territorio dell’immaginazione narrativa La Grande Cecità | Un saggio-pamphlet di Amitav Ghosh di Massimiliano Sardina su Amedit n° 31 – Giugno 2017   La Grande Cecità ci impedisce di vedere. È un sottile sipario che taglia in due la scena: lo spettacolo di una vita luminosa, dinamica e brillante rivela in trasparenza il suo contraltare di […]

IGNORANTI ALL’ITALIANA Italia all’ultimo posto negli investimenti sull’istruzione. Minimo storico di iscrizioni nelle università.   di Maria Dente Attanasio (Su Amedit n. 28 – Settembre 2016)   Non sembra arrestarsi, per l’Italia, la rassegna dei tristi primati che nel confronto internazionale la vedono indietreggiare su tutti i fronti. L’ultimo dato di questi giorni è quello relativo alla popolazione universitaria nettamente […]

DITTATURA O LETTERATURA La casa delle parole | Un romanzo di Cécile Coulon (Keller editore, 2016) di Massimiliano Sardina   Nell’ambientazione – tanto cruda e asettica quanto sospesa e apocalittica, e più in generale nelle coordinate spazio-temporali indefinite e astoriche – di questo nuovo romanzo della scrittrice francese Cécile Coulon echeggiano certe atmosfere metafisiche di Fahrenheit 451 di Ray Bradbury […]

SCHERZI DA PRETE Tradimento | L’inchiesta e i documenti che svelano il più grande scandalo all’interno della Chiesa (Piemme, 2016) di Maria Dente Attanasio   «Il sacerdozio è una cultura potente, antica, bellissima e utile, con un lato molto, molto oscuro.»   Tradimento è il titolo del libro inchiesta che raccoglie quanto scoperto dai giornalisti dello Spotlight Team in forza […]

6.000.000 | La Shoah in 100 mappe Un saggio di Georges Bensoussan, con cartografie di Mélanie Marie (Leg, 2016) di Massimiliano Sardina   Per la grande macchina burocratica nazionalsocialista gli ebrei furono soprattutto numeri, null’altro che cifre da destinare, per progressiva sottrazione, all’azzeramento. L’unità (l’essere umano ridotto a mera entità numerica) sfuma nelle decine, nelle centinaia, nelle migliaia, nelle centinaia […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: