Amedit n° 45 | estate 2021

0 0
Read Time3 Minute, 16 Second
Copertina: “Unprotected”, by Iano 2021

VERSIONE SFOGLIABILE

Richiedi COPIA CARTACEA: A QUESTO LINK

 

Ci sono storie che sembrano riportarci all’anno zero della civiltà, capaci di cancellare o di rendere inefficaci tutte le conquiste civili finora faticosamente raggiunte. Ci sono ancora troppe persecuzioni perpetrate dentro e fuori la famiglia; troppi martiri che non anelano ad altro se non a poter vivere, semplicemente, secondo il loro cuore. Alireza Fazeli-Monfared e Saman Abbas erano due giovani come tanti altri, non c’era in loro una particolare aspirazione eroica o rivoluzionaria. Desideravano solamente vivere la propria vita, ma per poterlo fare erano costretti a dover fuggire dalla famiglia e da una cultura che li opprimeva. Entrambi innamorati sono morti mentre cercavano di raggiungere la persona amata. L’iraniano Alireza è stato ucciso a soli vent’anni, dal fratello e dai cugini. La sua colpa? Essere omosessuale. La pakistana Saman Abbas di anni ne aveva diciotto, ed è stata fatta sparire (non si sa ancora come e dove sia finita) anch’essa dai suoi familiari. La sua colpa? Vivere la sua eterosessualità secondo il modello occidentale. In entrambi i casi la famiglia è stata la semplice esecutrice di un delitto contro la persona i cui veri mandanti sono la religione, la politica, la cultura di un’intera nazione. Sono stati entrambi delle vittime indifese. Saman lo è stata pur vivendo in Italia; le istituzioni del nostro Paese cui si era rivolta, non sono state in grado di difenderla e di tutelarla. Indifese restano anche tutte le vittime del bullismo, del femminicidio, dell’omofobia, del mobbing e dello sfruttamento sul lavoro i cui drammi quotidiani si consumano nel silenzio, nell’indifferenza e nella più completa solitudine. In definitiva, per quanto apparentemente divisi, siamo tutti delle potenziali vittime o carnefici, e tutti democraticamente parte della stessa categoria: quella dell’unprotected.

Giuseppe Maggiore

SOMMARIO

 

AMMALATI DI BENESSERE

I bisogni artificiali | Razmig Keucheyan e la via d’uscita dal consumismo

di Giuseppe Maggiore

 

LETTERATURA

 

LA GRANDE TRIBOLAZIONE

Latte arcobaleno | un romanzo di Paul Mendez

di Massimiliano Sardina

 

I CAMPI DEL LUTTO

L’ultima estate | un romanzo di André Aciman

di Leone Maria Anselmi

 

COME MESSAGGI IN BOTTIGLIA

Stanno smontando il mare | I micro-racconti di Piergiorgio Paterlini

di Leone Maria Anselmi

 

IL FIORE DELLE FARFALLE

Beati gli inquieti | un romanzo di Stefano Redaelli

di Massimiliano Sardina

 

LES MORTS VONT SEULS…

I due viaggiatori | un racconto crudele di Octave Mirbeau

di Massimiliano Sardina

 

CONFESSIONI DI UN GHOSTWRITER

testimonianza raccolta da Elena De Santis

 

LA CASA CHIUSA

Un racconto di Paolo Schmidlin

 

STORIA

 

GIOVINI DI GENIO DISCOLO E SEDITIOSO

Criminalità e Scolari dello Studio patavino nei secoli XVI e XVII

di Ruggero Soffiato

 

PERSONAGGI

 

MISS CRAWFORD

di Maria Dente Attanasio

               

LA VOCE DELLA NOTTE

Amalia Rodrigues, l’anima oscura del Portogallo

di Paolo Schmidlin

 

CASSANDRA FEDELE

Erudita del Rinascimento e patrimonio della Repubblica di Venezia

di Ruggero Soffiato

 

ARTE

 

PAROLE E IMMAGINI DELLA DIVERSITÀ

Lo sguardo interiore di Simona Fiori

di Agata Keran

 

TESTIMONIANZE

 

NDE EXPERIENCE – esperienze di premorte

LA PRIMA LUCE

a cura di Marie Lange

 

TRA LETTERATURA E CINEMA

 

MORTE A VENEZIA 1971-2021

Compie cinquant’anni il capolavoro di Luchino Visconti

di Massimiliano Sardina

 

MUSICA

 

POLISEX 40th Anniversary

Ivan Cattaneo celebra con un album il quarantennale di Polisex

di Lillo Portera

 

COSTUME & SOCIETÀ

 

GENEALOGIA DEL PADRE

Ascesa e decadenza della paternità

di Giuseppe Maggiore

 

ALESSANDRA | Storie di ordinaria omofobia

testimonianza di Alessandra (Catanzaro)

raccolta da Annamaria Costa

 

NEL SESSO A DISTANZA LA FANTASIA FA LA VICINANZA

Il sexting o cybersesso tra le New Addiction del web

di Giancarlo Serafino


Questi articoli sono pubblicati sulla versione cartacea di Amedit n. 45 | estate 2021. Chiuso il 15 giugno 2021.

Copyright 2021 © Amedit – Tutti i diritti riservati

VERSIONE SFOGLIABILE

Richiedi COPIA CARTACEA: A QUESTO LINK 

About Post Author

Amedit rivista

Rivista Amedit-Amici del Mediterraneo, trimestrale di Letteratura, Storia, Arte, Scienza, Cinema, Musica, Costume e Società. Per richiedere una copia della rivista scrivere a: amedit@amedit.it o visitare la sezione "Abbonati" di questo sito.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Amedit n° 45 | estate 2021

Rispondi

Next Post

AMMALATI DI BENESSERE | I bisogni artificiali | Razmig Keucheyan e la via d’uscita dal consumismo

Ven Giu 25 , 2021
di Giuseppe Maggiore Pubblicato sulla versione cartacea di Amedit n. 45 | estate 2021 SFOGLIA LA RIVISTA   Tutte le volte che giudichiamo qualcosa “utile ma non indispensabile” stiamo operando un giudizio critico su quella cosa, non solo in termini di costi e benefici, ma anche di reale necessità. In quel momento ci stiamo chiedendo: ne ho davvero bisogno? In una […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: