Amedit n° 42 | autunno 2020

3 0
Read Time3 Minute, 2 Second
In copertina: Florilegio, by Iano, 2020.

VERSIONE SFOGLIABILE

Richiedi COPIA CARTACEA: A QUESTO LINK

Allora, dove eravamo rimasti? L’araba fenice (così era emblematicamente intitolata – un nefasto presentimento? – la precedente copertina di Amedit) è finalmente pronta a risorgere dalle sue ceneri. Il Covid ha congelato le nostre vite, ma ora, anche se la sua minaccia è ancora nell’aria, siamo pronti a rimboccarci le maniche. The show must go on. Ci siamo fermati per ben due numeri, non era mai accaduto in dieci anni di intensa attività editoriale. Quella di fermarsi, di deporre temporaneamente le penne, è stata una scelta unanime di tutta la redazione. L’abbiamo fatto innanzitutto per una forma di rispetto. Certo, avremmo potuto cogliere l’occasione per incentivare la produttività – cosa che molti hanno fatto – ma abbiamo ritenuto più elegante tacere e aspettare. Riflettere e lavorare in silenzio. Ora che le nebbie si sono un po’ più diradate ci riaffacciamo timidamente, con cautela, persuasi che forse sia giunto il momento giusto per riaccendere i motori. Torniamo con un numero autunnale denso di contributi e testimonianze. Un numero molto corale e vario, con argomentazioni e tematiche che spaziano, com’è nostra consuetudine, tra la stretta attualità, il passato e il futuro.

Ricordiamo che, oltre alla diffusione su supporto cartaceo (circa 8.000 copie distribuite su tutto il territorio nazionale, specie nei circuiti universitari, nelle biblioteche comunali e nelle sedi delle istituzioni culturali), Amedit è presente anche online, sia come rivista sfogliabile (ospitata sulla piattaforma francese Calameo) sia sul grande archivio del sito ufficiale www.amedit.me

Giuseppe Maggiore & Massimiliano Sardina

SOMMARIO

 

LETTERATURA

SENTIRSI A CASA DA QUALCHE PARTE

David Leavitt, Il decoro

di Massimiliano Sardina

 

LA FOLLIA BUONA

Daniele Mencarelli, Tutto chiede salvezza

di Elena De Santis

 

IL PASSATO NON SI CONTIENE

Sara Fruner, L’istante largo

di Leone Maria Anselmi

 

NON SI SALVI CHI PUO’

A margine di tre libri, e di un vecchio film

di Marco Cavalli

 

PRESENZE DELL’EROS NELLA NARRATIVA

Giorgio Bassani, Gli occhiali d’oro e Dietro la porta

di Sandro De Fazi

 

PERCHÉ LEGGERE OCTAVE MIRBEAU

di Massimiliano Sardina

 

LA BARBARIE FUNZIONALE

Corrado Augias, Breviario per un confuso presente

di Maria Dente Attanasio

 

LO SGUARDO DELL’ANIMALE MORENTE

Raffaele Mantegazza, L’ultimo scodinzolio

di Massimiliano Sardina

 

QUELL’INTRIGO CHE SA DI IMMAGINARIO

Dario Bellezza, Angelo

di Sandro De Fazi

 

STORIA

 

IL REATO DI FALSIFICAZIONE DI MONETE NELLA TERRAFERMA VENETA DEL SECOLO XVI

di Ruggero Soffiato

 

PERSONAGGI

 

IL FUOCO DENTRO

Eleonora Duse, Divina italiana

di Paolo Schmidlin

 

I GIORNI D’OMBRA

La fine discreta della Marchesa Casati

di Paolo Schmidlin

 

IL RITORNO DI MARIO MIELI

Per una rivoluzione Queer, qui e ora

di Giuseppe Maggiore

 

ARTE

 

I PIANETI DI MAURIZIO D’AGOSTINI

La chiave metafisica della materia

di Agata Keran

 

SCIENZA

 

NUTRIMENTI TERRESTRI

Jacques Attali, Cibo. Una storia globale dalle origini al futuro

di Cecily  P. Flinn

 

TESTIMONIANZE

 

NDE EXPERIENCE – esperienze di premorte

SCHERMO DI LUCE

a cura di Marie Lange

 

MUSICA

 

MIKE IMMEDIATELY

Perfume Genius, Set my heart on fire immediately

di Lillo Portera

 

COSTUME & SOCIETÀ

 

CHE SI DICE A BARI? (modi di dire)

di Piero Sardina

 

IL CORAGGIO CHE NON HAI

Simone Alliva, Caccia all’omo. Viaggio nel paese dell’omofobia

di Luisella Sartori

 

IL RECUPERO DELL’EMOZIONALE

La spinta del desiderio tra procreazione, sesso ed eros

di Giancarlo Serafino


Questi articoli sono pubblicati sulla versione cartacea di Amedit n. 42 | autunno 2020.

Copyright 2020 © Amedit – Tutti i diritti riservati

VERSIONE SFOGLIABILE

Richiedi COPIA CARTACEA: A QUESTO LINK

About Post Author

Amedit rivista

Rivista Amedit-Amici del Mediterraneo, trimestrale di Letteratura, Storia, Arte, Scienza, Cinema, Musica, Costume e Società. Per richiedere una copia della rivista scrivere a: amedit@amedit.it o visitare la sezione "Abbonati" di questo sito.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi

Next Post

IL PASSATO NON SI CONTIENE | L’istante largo | un romanzo di Sara Fruner

Lun Set 28 , 2020
di Leone Maria Anselmi Pubblicato sulla versione cartacea di Amedit n. 42 | autunno 2020 SFOGLIA LA RIVISTA   Sara Fruner, poeta, esperta di letteratura post coloniale e traduttrice, originaria di Riva del Garda, è docente di italiano presso la New York University. André Aciman l’ha definita «una maga della parola». Con L’istante largo (Bollati Boringhieri, 2020) Sara Fruner ci consegna […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: