MOVIE TELLERS 2017 | ANCHE NELLE PROVINCE DI ALESSANDRIA E ASTI

Posted on 19 aprile 2017

0


Le narrazioni cinematografiche di Movie Tellers 2017, in programmazione da giovedì 4 a mercoledì 31 maggio in tutto il Piemonte, approderanno anche nei territori delle province di Alessandria e Asti, ma non soltanto nei capoluoghi essendo interessate anche le Città di Acqui Terme (AL) e San Damiano (AT).
L’innovativo progetto di Piemonte Movie, che conta ben 33 presidi attivati da appassionati ed esperti di cinema, consiste nel raddoppiare il prestigioso festival cinematografico che si sviluppa principalmente in Torino, portando in ben ventotto località quattro pacchetti formati ciascuno da un lungometraggio, un cortometraggio e un documentario di qualità, tutti accomunati dall’essere stati prodotti e girati in Piemonte.
Si tratta di un vero e proprio festival cinematografico realizzato in modo diffuso sul territorio, che per quanto concerne la Città di Alessandria avrà la prima domenica 7 maggio nella sala Adelio Ferrero del Teatro Comunale, mentre le date successive avranno quale luogo deputato il Cinema Kristalli in piazza Ceriana giovedì 11 e poi giovedì 18 ed infine giovedì 25 maggio, sempre a partire dalle ore 18,30 sino alle 24,00 con una pausa dalle ore 20,00 alle 21,00 in cui ci si potrà rifocillare con cibarie e vini selezionati.
In quel di Acqui Terme in provincia di Alessandria è prevista un’unica data, mercoledì 17 maggio al cinema Cristallo, ma occorre tener conto che si tratta di una iniziativa che vuol crescere nei prossimi anni, ampliando sia le date, sia gli schermi di proiezione.
Nella sala Pastrone in Asti invece il programma sarà quello completo, con proiezioni a partire da venerdì 5, con le altre venerdì 12, venerdì 29 e quindi venerdì 26 maggio.
La data prevista per San Damiano (AT) è quella di chiusura, mercoledì 31 maggio al cinema Lux.
Ventotto eventi in 18 giorni, per un totale di 84 proiezioni in ben 13 sale cinematografiche, con il coinvolgimento di 40 enti presenti in sette province, toccando quattro capoluoghi e nove comuni, perché oltre a quelle citate saranno presenti le Città di Cuneo e Vercelli, nonché Candelo (BI), Ceva (CN), Cherasco (CN), Chieri (To), Ivrea (TO), Omegna (VB), Pinerolo (TO).
Uno sforzo organizzativo imponente, sostenuto da Piemonte Movie in stretta collaborazione con Fondazione Film Commission Torino Piemonte, Museo del Cinema di Torino, Regione Piemonte, Film Investimenti Piemonte, Torino Film Festival.
Senza dimenticare il nutrito gruppetto di sostenitori come Slow Food ed in due occasioni anche Coldiretti che si occuperanno delle pause per rifocillare gli spettatori, oltre ad Agis, Associazione Stampa Subalpina ed altri.
Nel corso di ogni appuntamento sono attesi i realizzatori delle opere filmiche, registi e sceneggiatori, direttori della fotografia ed attori, ma gli organizzatori dell’evento riuniti nel Progetto Piemonte Cinema Network hanno diffuso anche una lunga lista di possibili ospiti, nomi noti nel panorama cinematografico nazionale, che saranno presenti in almeno una delle date del Festival.
Per ulteriori dettagli si rimanda al sito piemontemovie.com

Annunci