MILANO | NUOVE VOCI 2017 | L’incontro tra musei e università. | 14-28 marzo

Posted on 11 marzo 2017

0


Dal 14 marzo tornano gli appuntamenti di Nuove Voci, rassegna giunta oramai alla sesta edizione, e che ha visto avvicendarsi già una ventina di brillanti studiosi. Per l’occasione i giovani storici dell’arte dell’Università degli Studi di Milano sono chiamati a presentare al pubblico i risultati delle proprie ricerche accademiche.

 

L’apertura del ciclo è dedicata al monastero perduto di Santa Caterina alla Chiusa, situata nell’isolato compreso tra le attuali via Crocefisso e via del Don. a. A raccontarne la storia della chiesa demolita nel 1826 sarà Martina De Ambroggi, introdotta da Rossana Sacchi. A seguire, martedì 21 marzo, sarà protagonista Charles Henfrey, un ingegnere e collezionista vissuto a cavallo tra due mondi: l’India e il Lago Maggiore sarà Laura Canella, introdotta da Giovanni Agosti, a presentare questo eclettico personaggio. L’ultimo appuntamento è invece dedicato a un simbolo dell’arte milanese del Novecento: Piero Manzoni. In un intervento dal titolo Piero Manzoni par lui-même: scritti, lettere, documenti, Gaspare Luigi Marcone racconta l’artista partendo dai suoi stessi scritti e dalla sue riflessioni. A Giorgio Zanchetti spetta il compito di introdurre l’incontro.

L’iniziativa incoraggia il lavoro delle nuove leve di studiosi e ribadisce il legame tra musei e università quali centri di studio e di valorizzazione del patrimonio culturale. Attraverso il progetto del Museo Bagatti Valsecchi i giovani conferenzieri hanno l’occasione di condividere al di fuori dell’ambito universitario il frutto dei propri studi, riportando così l’attenzione sull’importanza della ricerca.

L’iniziativa gode del patrocinio dell’Università degli Studi di Milano ed è resa possibile grazie al supporto di Cinzia Buccellato, amica del Museo Bagatti Valsecchi.
Media partner dell’iniziativa: Artslife e The Art Post Blog.

Gli appuntamenti:

Martedì 14 marzo, ore 18,30

Martina De Ambroggi
Un perduto monastero femminile milanese: Santa Caterina alla Chiusa
Introduce Rossana Sacchi

Martedì 21 marzo, ore 18,30
Laura Canella
Charles Henfrey (1818-1891) un collezionista tra l’India e Baveno

Introduce Giovanni Agosti

 

Martedì 28 marzo, ore 18,30

Gaspare Luigi Marcone

Piero Manzoni par lui-même: scritti, lettere, documenti

Introduce Giorgio Zanchetti

 

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

 

Restando a disposizione per ulteriori dettagli trasmetto i miei più cordiali saluti.

Benedetta Marchesi

Comunicazione e ufficio stampa

Museo Bagatti Valsecchi

 

Via Gesù 5 – 20121 Milano

02 76006132

press@museobagattivalsecchi.org

www.museobagattivalsecchi.org


Annunci