COLLEFERRO (Roma) | Umberto Eco, Il nome della rosa | Leggere leggeri all’ora del tè

Posted on 28 febbraio 2017

0


Comune di Colleferro
Assessorato alla Cultura
a cura dell’Associazione Culturale Gruppo Logos

 

Leggere leggeri all’ora del tè

Umberto Eco, Il nome della rosa

Il medioevo, il labirinto, un libro da ritrovare

Avventure, incontri, storia: il fascino

domenica 5 marzo 2017, ore 17.30

Teatro Vittorio Veneto, Colleferro, Roma

Ingresso libero

leggere-leggeri-2017umberto-eco_web

Il ciclo di incontri Leggere leggeri all’ora del tè presenta un quadro di proposte di incontri che uniscono il piacere della letteratura e la chiarezza dell’esposizione. La formula è semplice e collaudata e si sintetizza nel titolo: “leggere leggeri”…

Un pomeriggio ad ascoltare. Ascoltare storie, racconti, emozioni, pensieri. Persone e personaggi. Immagini. Ricordi. E ascoltare in maniera viva, non pedante, non noiosa.

Si tratta di una formula essenziale ed efficace: il professore introduce, spiega, accompagna, ricordando gli elementi fondamentali, le curiosità, i contesti, i protagonisti; l’artista legge, interpreta, ritrova, sempre rispettando il testo nella sua integrità. Ne viene fuori un’ora e mezzo di letture e di impressioni, di suggestioni e di inviti alla lettura (o alla ri-lettura), di scoperte e di rivisitazioni, di emozioni e riflessioni.

Le letture e gli incontri variano nel tempo e nello spazio, senza preclusioni e senza pregiudizi, aperti alla tradizione e alle contaminazioni, alle sperimentazioni e alla classicità, ai generi e agli stili, alla lingua e ai dialetti, per riaffermare l’importanza decisiva e centrale della cultura, della lettura, della corretta interpretazione dei testi, della magia e della suggestione delle parole, della leggerezza (che non è frivolezza) e della serietà.

Per stare insieme bene.

Anzi: meglio.

 

Il programma per il 2016/2017 incontra tre grandissimi protagonisti della cultura e della letteratura italiane del Novecento (Rodari, Morante, Eco), e due momenti centrali dell’immaginario collettivo e del calendario: le feste di Natale e il gioco del calcio, letti ovviamente dall’ottica che ci compete, tra parole, memoria, e, dove occorra, musica.

Evento Facebook

Contatti: gruppo.logos@tiscali.it tel: 328.3893642


amedit_cover_collection

Annunci