MILANO | Concerto jazz per il Natale al Museo Bagatti Valsecchi | 15 dicembre 2016

Posted on 12 dicembre 2016

0


Il grande jazz per Banca Generali a sostegno del Bagatti Valsecchi

Un concerto per festeggiare il Natale al Museo

concerti-museo-bagatti-valsecchi

Al Museo Bagatti Valsecchi si celebra l’arrivo del Natale con un Concerto dedicato agli amici e ai sostenitori, grazie alla collaborazione con Banca Generali e ai suoi partner Oddo Meriten e Morgan Stanley.

Giovedì 15 dicembre, alle 19, le note dei più grandi musicisti jazz e swing risuoneranno nel gande Salone del Museo con alcuni dei brani più noti del genere. George Gershwin, Duke Ellington e Cole Porter saranno i protagonisti di una performance musicale interpretata dal Tri(o)ttico Jazz Trio formato da Federico Calcagno al clarinetto e clarinetto basso, Davide Sartori alla chitarra e Victoria Kirilova al contrabbasso. Alternandosi con i pezzi di musica Jazz e Swing, una cantante, Maria Chiara Cavinato, e un fisarmonicista, Mattia Lecchi, renderanno omaggio a Gershwin con la straordinaria Summer time e a Kurt Weil con Yukali. A seguire un momento conviviale per brindare insieme: in onore del Museo, del suo passato e del suo futuro.

Banca Generali è un gruppo bancario leader nella gestione del Risparmio, forte di una delle più ampie offerte di soluzioni di investimento presenti sul mercato e dell’assistenza nella pianificazione finanziaria alla clientela. L’offerta internazionale e il servizio di consulenza qualificata dei Financial Planner e dei Private Banker permettono a Banca Generali di far scegliere ai propri clienti le soluzioni di investimento che meglio rispondono alle sue esigenze e caratteristiche.

concerti-museo-bagatti-valsecchi-3

Tri(o)ttico Jazz Nato all’interno delle classi di jazz del Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano, Tri(o)ttico Jazz prende vita nel 2014 esibendosi fino ad oggi all’interno dell’ampia scena jazzistica milanese. Il progetto nasce dall’idea di mettere in gioco gli impasti timbrici dei tre strumenti, in un contesto pienamente cameristico. I suoni interagiscono tra loro; si sommano, si scontrano, e si incontrano nelle armonie di un repertorio del tutto originale, che rende omaggio alla tradizione degli standards. L’assenza della batteria sottolinea la particolarità del sound, celebrando il mondo sonoro del trio del clarinettista Jimmy Giuffre; le composizioni originali scritte dai tre musicisti formano un repertorio che trae spunto dallo spirito di grandi personalità della storia del jazz tra cui Thelonious Monk, Charles Mingus, Eric Dolphy e Lennie Tristano.

INFO

Giovedì 15 dicembre, ore 19

Ingresso: 9,00€

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA info@museobagattivalsecchi.org / 02 7600 6132

Benedetta Marchesi

Ufficio Stampa

Museo Bagatti Valsecchi Via Gesù 5 – 20121 Milano T. 02 76006132 E.

press@museobagattivalsecchi.org


emeroteca_amedit

Annunci