Mamma. Piccole tragedie minimali | di Annibale Ruccello | Sala Ichòs – San Giovanni a Teduccio (NA)

Posted on 12 dicembre 2016

0


A Sala Ichòs

domenica 18 dicembre ore 19

Mamma. Piccole tragedie minimali

di Annibale Ruccello

con Antonella Morea

regia Gerardo D’Andrea

 _dsc3218

A Sala Ichòs (via Principe di San Nicandro 32/a – San Giovanni a Teduccio, Napoli)continua l’omaggio ad Annibale Ruccello.

Conclusosi il “Progetto Ruccello 1956 – 1986 – 2016”a cura di Ichòs Zoe Teatroche ha visto andare in scenaLasposasola, Jennifer e Ferdinando, lo spazio resistente e indipendente di San Giovanni prosegue la sua dedica ad uno dei maggiori esponenti della Nuova Drammaturgia napoletanaospitando in data unica, domenica 18 dicembre alle ore 19, lo spettacolo Mamma. Piccole tragedie minimalicon Antonella Morea, regia di Gerardo D’Andrea. La pièce, che ha recentemente debuttato al Ridotto del Mercadante, si arricchisce della musica dal vivo di Vittorio Cataldi (violino e fisarmonica).

 

 

Mamma. Piccole tragedie minimali

Il nostro spettacolo si compone di favole e di storie. Nelle favole le protagoniste appaiono le figlie, mentre nella prima storia la protagonista “Maria del Carmelo” (da tutti chiamata Carmela) è una derelitta fortemente disturbata, convinta di essere Maria Santissima che rinchiusa in un istituto di pena, dialoga (o crede di farlo) con la vergine Santa Rita, Ava Gardner, con Santa Francesca Romana in attesa di incontrarsi con Marlon Brando.

Nella seconda storia “Mal di denti” vi è uno scontro generazionale dove “il rapporto edipico tra madre/figlia” si capovolge: la vittima è la figlia e non la madre. La terza storia “La telefonata”, presenta una delle più feroci critiche a una società schiava  “dei modi e dei tempi della TV…”.

Ma uno spettacolo bisogna vederlo, non raccontarlo.

(Gerardo D’Andrea) 

Sala Ichòs

Via Principe di Sannicandro 32/A – San Giovanni a Teduccio (NA)

Fermata metro linea 2: San Giovanni a Teduccio – Barra

Lo spazio è dotato di ampio e gratuito parcheggio

Info e prenotazioni: 335 765 2524 – 335 7675 152 – 081275945 (dal lunedì al sabato dalle 16 alle 20 – domenica dalle 10 alle 17)

Orari spettacoli: 19


emeroteca_amedit

Annunci