ROMA | IL VIAGGIO, IL SOGNO. | SILVIO RAFFO interpreta testi poetici da Baudelaire a Spaziani

Posted on 9 dicembre 2016

0


L’associazione culturale Spaziottagoni

in collaborazione con l’associazione Mameli 7 onlus

presenta a

Spaziottagoni live

 

IL VIAGGIO, IL SOGNO

 

SILVIO RAFFO

interpreta testi poetici

da Baudelaire a Maria Luisa Spaziani

 

Domenica 11 dicembre 2016 – ore 21.30

 

(ingresso ore 20.30 – accoglienza, registrazione Associazione

e piccola degustazione di benvenuto –10 euro)

 

Spaziottagoni live

Via Goffredo Mameli, 7 – 00153 Roma (Trastevere)

Domenica 11 dicembre 2016 alle ore 21.30, a Spaziottagoni live (via Goffredo Mameli 7, Trastevere, Roma) Silvio Raffo interpreta testi poetici da Baudelaire a Maria Luisa Spaziani.

spaziottagoni-raffo-locandina

 

Silvio Raffo

Silvio Raffo è nato a Roma e vive a Varese, dove dirige il centro di cultura creativa “La Piccola Fenice”, fondato nel 1986. Traduttore, poeta e narratore, ha collaborato con radio, televisioni svizzere e italiane, e giornali, fra cui il mensile «Poesia». Nel 1997 è stato finalista al Premio Strega con il romanzo “La voce della pietra” (Il Saggiatore, 1996) dal quale è tratto il film “Voice from the Stone”, con Emilia Clarke e Marton Csokas, regia di Eric D. Howell – 2015. È considerato fra i massimi esperti della poetessa statunitense Emily Dickinson in Italia.

Lo studio della Dickinson porta anche alla pubblicazione di un saggio, “La sposa del terrore” e una biografia “Io sono nessuno”, Le Lettere, 2011.  Ad oggi è forse il più prolifico traduttore e studioso di poetesse anglo-americane, fra cui, oltre alla Dickinson, Emily Brontë, Charlotte Brontë, Anne Brontë, Christina Rossetti, Edna St. Vincent Millay, Dorothy Parker, Sara Teasdale, WendyCope. Per Arnoldo Mondadori Editore ha riportato alle stampe, dopo anni di silenzio, le poesie di Ada Negri (Arnoldo Mondadori Editore, 2002), e Sibilla Aleramo (Arnoldo Mondadori Editore, 2004). Nel 2012 ha curato la prima riedizione delle poesie e delle lettere della poetessa torinese Amalia Guglielminetti, a lungo dimenticate. Nel 2013 ha curato, insieme ad Alessandra Cenni, per l’editore Bietti, la più completa edizione dell’opera della poetessa milanese Antonia Pozzi, “Lieve offerta”.

Tra i suoi ultimi romanzi ricordiamo: Eros degli inganni, Bietti, 2010; Giallo matrigna, Robin, 2011;La sposa della morte, Robin, 2013;Mio padre René, Robin, 2015;Le insidie celesti. 8 Racconti neogotici italiani, Robin, 2015.

 

Tra le traduzioni più importanti:

Emily Dickinson: tutte le poesie, Meridiani Arnoldo Mondadori Editore, 1998

 

Tra le raccolte di Poesia:

Il canto silenzioso, Marna, 2005

(prefazione di Maria Luisa Spaziani)

Maternale, NEM, 2007.

Al fantastico abisso, Nomos, 2011

con Premio Val di Comino nel 2012.

 

 

L’Associazione Culturale Mameli 7Onlus, nata nel 2009, opera nel settore sociale ed ambientale, per la diffusione e affermazione della cultura della pace e solidarietà tra i popoli, con un uso sostenibile delle risorse ambientali. A tal fine l’Associazione organizza progetti di scambio culturale ed amicizia tra i popoli, progetti di cooperazione nazionale ed internazionale in campo sanitario, ambientale, agricolo nonché progetti di formazione ed istruzione in questi settori.

 

La diffusione della cultura della solidarietà e della pace come di un economia equo-solidale ed eco sostenibile, l’intervento diretto ed indiretto nelle aree con emergenze umanitarie e per la tutela dei diritti umani, sociali e civili sono gli scopi e le ragioni della costituzione di questa Associazione Onlus.

 

L’Associazione Culturale Mameli 7Onlusha organizzato, sostenuto e finanziato alcuni interventi in Aree con emergenze umanitarie quali la Bielorussia ed il Medio Oriente (Libano e Siria), così come numerosi eventi culturali a Roma, mostre di artisti italiani e stranieri, spettacoli teatrali per bambini, concerti musicali, presentazioni di libri, ecc.

 

Spaziottagoni live è uno spazio polifunzionale con una vocazione internazionale: ospitare artisti, musicisti, cantanti, ma anche presentazioni di libri, convegni, dibattiti, corsi di formazione e quant’altro possa concorrere a “fare cultura”. Una cultura il più possibile aperta, incondizionata, libera da schieramenti, classificazioni, internazionale, che possa portare condivisione, scambio, apertura a nuove idee e mondi.

Il tutto sempre con una particolare attenzione al sociale: infatti l’associazione culturale Spaziottagoni live collabora spesso con l’associazione Mameli 7 onlus, che si occupa di progetti sociali e umanitari.

120 mq con un palcoscenico e 55 posti a sedere, e un’atmosfera accogliente sono le caratteristiche di Spaziottagoni live, spazio pensato per chi ha voglia di condividere saperi e culture.

 

Ingresso e piccola degustazione di benvenuto 10 euro (compresa tessera associazione culturale)

La tessera ha sempre validità annuale, dal 1 gennaio al 31 dicembre e va rinnovata ogni anno.

 

Informazioni e prenotazioni:

Spaziottagoni – www.spaziottagoni.com – su facebook: Spaziottagoni live

Associazione Mameli 7 onlus: www.mameli7onlus.it – su facebook: Mameli 7 ONLUS

Alfonso Fabio Larena, presidente associazione Mameli 7 onlus – 331 8106452

 

PER DONAZIONI ALL’ASSOCIAZIONE MAMELI 7 ONLUS:IBAN: IT65H010300327800006118970

 

Ufficio stampa

Caterina Falomo

E-mail: caterina@pennarossapresslab.it


emeroteca_amedit

Annunci
Posted in: Eventi & News