ROMA | SAFA E LA SPOSA BAMBINA | di Isabel Russinova | Teatro dei Conciatori

Posted on 12 novembre 2016

0


Safa e la sposa bambina

 

di Isabel Russinova

 

 

Regia Rodolfo Martinelli Carraresi

 

Con Isabel Russinova, Camilla Coscarella

 

Scene Wilma Lo Gatto

Costumi Maria Foglietta

Musiche Antonio Nasca 

 

con il patrocinio di

ACCADEMIA TIBERINA

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI ROMA TRE 

 

Dal 15 al 20 Novembre 2016

Da martedì a sabato ore 21  domenica ore 18

 

Teatro dei Conciatori

Via dei Conciatori, 5  Roma

safa-e-la-sposa-bambina-1

 

Safa e la sposa bambina di e con Isabel Russinova, in scena al Teatro dei Conciatori di Roma dal 15 al 20 Novembre, è sostenuta da Amnesty International Italia nell’ambito della campagna “Mai più spose bambine”.

Ispirato alla storia vera di una donna siriana costretta a vivere l’incubo della guerra, Safa ha perso tutto, ma il destino le offre un’altra occasione per cui lottare: Awa, una bambina di 10 anni che, come tante, ha smesso da troppo tempo di sorridere. Awa è una sposa bambina, la famiglia l’ha data in moglie ad un uomo molto più grande di lei per poter pagare i debiti. Quell’uomo, dopo averla presa, l’ha picchiata e torturata, ripetendo il macabro copione che colpisce migliaia di bambine e che i conflitti  non fanno altro che esasperare.

Awa è stata poi venduta ai soldati Daesh, che l’hanno resa una schiava, come tante altre donne catturate, fatte prigioniere e piegate al malato volere e alla violenza dell’Is. E’ lì che Safa e Awa si incontrano, vittime degli stessi carnefici, insieme ad altre donne. Awa è la più giovane e Safa vuole proteggerla, aiutarla, nel suo cuore la accoglie come una figlia e decide di cercare insieme a lei una via d’uscita.

Attraverso la storia di Safa e Awa si racconta la condizione della donna tra le popolazioni martoriate dal conflitto mediorientale che oggi infiamma pericolosamente l’Umanità.


emeroteca_amedit

Annunci