LA PROFEZIA DI McLUHAN ovvero la contemporaneità come ritorno al prealfabetico di Massimiliano Sardina (Su Amedit n. 28 – Settembre 2016)    Schermi e schermetti dei nuovi media ipertecnologici hanno modificato profondamente la nostra percezione della realtà. Hanno spalancato finestre che sarà impossibile richiudere. Ogni aspetto della realtà contingente appare, nel bene e nel male, sempre più filtrato, virato, condiviso. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: