AMEDIT: 4 NUMERI GRATIS x CENTO BIBLIOTECHE | Richiedile!

Read Time1 Minute, 11 Seconds

GRATIS PER CENTO BIBLIOTECHE 4 NUMERI DELLA RIVISTA AMEDIT.

emeroteca_amedit

La Redazione Amedit seleziona cento biblioteche su tutto il territorio nazionale cui inviare in omaggio quattro numeri della rivista “Amedit – Amici del Mediterraneo”, da inserire nelle rispettive emeroteche.

Trimestrale di Letteratura, Musica, Cinema, Arte, Scienza, Storia, Costume e Società, “Amedit” esce in formato cartaceo ogni tre mesi (Marzo-Giugno-Settembre-Dicembre).

Gli interessati possono aderire all’iniziativa scrivendo:
Denominazione e indirizzo della propria Biblioteca sulla pagina di questo evento, oppure facendone richiesta via mail, all’indirizzo: amedit@amedit.it

LE BIBLIOTECHE ADERENTI saranno segnalate come luoghi ove poter leggere Amedit in un apposito elenco pubblicato sul sito della rivista, trasmesso anche alla nostra mail-list e a quanti ne faranno richiesta.

L’invio dei quattro numeri gratuiti non è impegnativo e non comporta alcun obbligo di sottoscrizione di abbonamento.
Chi lo desidera potrà in seguito scegliere di continuare a ricevere la rivista per mantenerla fruibile al pubblico nell’emeroteca della propria biblioteca, scrivendo a: amedit@amedit.it

La rivista è diffusa su tutto il territorio nazionale gratuitamente (nei punti di distribuzione raggiunti), o su corrispondenza (dietro il versamento di un contributo spese di spedizione/sostegno attività, pari a € 20,00 annui).


 

Logo ufficiale Amedit


 

0 0

About Post Author

Rispondi

Next Post

DISCORSO DI MONICA CIRINNA' AL SENATO DELLA REPUBBLICA | L'Italia verso le Unioni Civili

Mar Feb 2 , 2016
L’intervento in aula della Cirinnà: Il contrario di discriminazione è uguaglianza Grazie Presidente, colleghi. È molto difficile per me raccontare in pochi minuti la straordinaria avventura che ho vissuto in questi due anni di lavoro, è difficile perché più che di questioni di diritto e di giurisprudenza, vorrei comunicarvi le emozioni che ho provato girando l’Italia, da Aosta a Barletta, incontrando […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: