QUADERNI DI PERIFERIA | La nuova collana poetica della Falco Editore | Rifugi d’amore

Posted on 23 gennaio 2016

0


Nasce la collana poetica “Quaderni di Periferia”

con gli scritti giovanili di Pasquale Falco

nsmail

Cosenza, 18 gennaio 2016. La poesia giovanile dell’ultimo bohemien di Calabria rivive, nella memoria degli scritti di periferia, attraverso il primo numero della nuova collana poetica di Falco Editore. Nel ricordo di Pasquale Falco, intellettuale, editore, fine oratore, e dell’universo editoriale da lui creato quasi trent’anni fa, Periferia appunto, la raccolta di scritti giovanili Rifugi d’amore va a rappresentare il tramite essenziale attraverso il quale far ricongiungere passato e presente.

Fortemente voluta dal figlio Michele Falco, fondatore della casa editrice omonima, la collana poetica Quaderni di Periferia apre il suo cammino editoriale nel segno della continuità e della profondità dell’animo.

Rifugi d’amore, scritti giovanili di Pasquale Falco, è un insieme di liriche «depositate dal compianto Falco di Periferia – scrive il giornalista Matteo Dalena nell’introduzione – in una vecchia rubrica telefonica appositamente malcelata o provvidamente rinvenuta nel caos calmo di quell’eremo di riflessione e insieme nascondimento di via degli Stadi 9/a a Cosenza, sono vere e proprie liriche miste a pensieri occasionali in piena libertà, scaricati freneticamente su carta e pregni dell’ardore d’un figlio di Calabria colto in un sostanziale momento di passaggio».

Una collana specificamente dedicata alla poesia definisce implicitamente la necessità, per una casa editrice come la Falco, di riallacciare il rapporto autentico con la bellezza, con le origini, con la memoria. Un rapporto che non può che essere rintracciato attraverso la poesia.

«Falco Editore – specifica Dalena nell’introduzione – intende oggi recuperare tutto il prezioso e non già periferico lascito di Pasquale Falco, facendone il manifesto della nuova collana  “quaderni di Periferia”: esperienza finalizzata al recupero e alla riattivazione di memorie – personali, familiari, sociali – mediante il verso. Una poesia finalmente libera da regole formali e altri condizionamenti o legacci».

«L’inaugurazione della collana Quaderni di Periferia – spiega l’editore Michele Falco – nasce a un anno esatto dalla scomparsa di mio padre ed è un omaggio alla sua grande figura di intellettuale, universalmente riconosciuta, e alla casa editrice da lui fondata, Periferia appunto, che resterà per sempre nella memoria di tutti i calabresi e non solo».

 

L’ufficio stampa

Falco editore

www.falcoeditore.com

ufficiostampafalco@gmail.com


emeroteca_amedit

Annunci