INTERNATIONAL CREDIT MOBILITY | Fondazione Siena Jazz abilitata al Programma Erasmus+

Posted on 24 novembre 2015

0


L’istituzione senese è tra i 41 enti abilitati al Programma Erasmus+ International Credit Mobility for Higher Education Institutions

Fondazione Siena Jazz: un’offerta formativa
sempre più internazionale “International Credit Mobility”

Nuove opportunità didattiche e di scambio saranno attivate con la Georgia

           allievi aula

Nuovo riconoscimento prestigioso per la Fondazione Siena Jazz la cui offerta formativa diventa sempre più internazionale.

L’istituzione senese è stata ritenuta idonea e quindi abilitata al Programma Erasmus+ International Credit Mobility for Higher Education Institutions per il sostegno di un progetto di scambio multiculturale con la Georgia.

Il progetto permetterà di avviare un intenso lavoro con il V. Saradjishvili Tbilsi State Conservatoire, istituto musicale di grande interesse sia per le dotazioni tecnologiche che per la preparazione del personale docente e degli allievi, che si distingue per un offerta formativa e di produzione artistica di alto profilo. Le due istituzioni avranno così modo di costruire e sperimentare metodologie di insegnamento comuni, sviluppare nuovi strumenti didattici e percorsi congiunti per la realizzazione di un’offerta accademica innovativa e condividere le strategie di apprendimento, sostenendo le carriere degli allievi per un più opportuno ingresso nel mercato del lavoro.

© Niko Giovanni Coniglio niko2610@gmail.com

© Niko Giovanni Coniglio
niko2610@gmail.com

La modernizzazione dei curricula accademici e dei percorsi di alta formazione in ambito jazzistico trovano dunque nella mobilità internazionale un prezioso punto di forza sia per la crescita dei propri docenti e studenti, sia in relazione alla valorizzazione delle istituzioni, delle loro strategie di internazionalizzazione e dei rapporti di cooperazione in grado di arricchire i programmi didattici e di conseguenza le produzioni artistiche.

L’International Credit Mobility Erasmus è una delle grandi novità introdotte dal Programma Erasmus+ nell’anno accademico 2015/2016, e da subito si è rivelata un vero successo. Sono infatti state ben 94 le candidature provenienti dalle Università italiane per una richiesta complessiva di oltre 42.000.000 di euro. Tra questi sono stati finanziati 41 sono progetti (tra cui quello di Fondazione Siena Jazz) per complessivi 11.651.592 di euro. Nella lista degli atenei i cui progetti sono stati selezionati, soltanto 5 istituzioni italiane rappresentano il mondo della musica tra queste Siena Jazz.

Con il Programma Erasmus+ International Credit Mobility l’Accademia Nazionale di Siena Jazz potrà offrire ai suoi iscritti un’esperienza “oltre l’Europa” all’insegna del confronto internazionale:  un passaggio indispensabile per chi fa musica e per chi offre alta formazione artistica.

 

Ufficio Stampa: Agenzia Freelance per Fondazione Siena Jazz

Sonia Corsi 335 1979765 – Agnese Fanfani 335 1979385- info@agfreelance.it;


emeroteca_amedit

Annunci