Editoriale Amedit n° 10 | marzo 2012

Read Time1 Minute, 0 Seconds

A dieci anni dalla scomparsa Amedit rende omaggio al genio di Carmelo Bene. Un tributo corale, a più voci, impreziosito dalla straordinaria intervista di Aldo Busi (che ringraziamo per l’attenzione mostrata verso la nostra rivista e per avere affidato a queste pagine una così importante testimonianza). L’uscita sul cartaceo di questo numero speciale è stata anticipata dalla pubblicazione sul web dell’esclusiva cover-concept di Iano “Pop Kill Kulture”, una Salomè che riflette sul dialogo tra cultura alta e cultura popolare. Ma Amedit è soprattutto Voce, voce del Mediterraneo, voce dei tanti scrittori, studiosi e artisti sempre in prima linea nell’impegno civile. Lasciamo ai nostri affezionati lettori, sempre più numerosi e esigenti, il compito di scoprirli pagina dopo pagina, fino alle ultime, come sempre affidate ai più piccoli, a coloro che sanno ancora guardare il mondo con stupore e raccontarlo con semplicità. Prima di lasciarvi gustare in tutta tranquillità le tante voci mediterranee racchiuse tra queste pagine, ci preme rivolgere, non ultimo, un ringraziamento speciale a Marco Cavalli per l’amicizia e per la squisita disponibilità. Ancora un ringraziamento a tutti i nostri Sponsor che con il loro sostegno rendono possibile tutto questo.

 Giuseppe Maggiore

VAI AL SOMMARIO AMEDIT N° 10, MARZO 2012

0 0

About Post Author

Rispondi

Next Post

AD UN MODERNO INETTO

Ven Mar 23 , 2012
di Barbara Ferrante Non Le basta l’effimero e illusorio attimo di piacere, relegato ad un culto dell’estetica che non Le appartiene? Può sentirsi appagato da un momento di celebrità, ma esattamente un sospiro dopo, svanito l’effetto di una gloria evanescente, ecco che le purpuree nubi tornano ad addensarsi copiose sulle stanze lugubri dell’anima, ecco che il sorriso patinato lascia il […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: