Maria Stelladoro, Santa Febronia vergine e martire sotto Diocleziano

Read Time1 Minute, 33 Seconds

DOMENICA 19 GIUGNO, ORE 20,00 – CHIESA MADRE, PALAGONIA (CT)
Presentazione del nuovo libro su S. Febronia dell’agiografa Maria Stelladoro:

Santa Febronia vergine e martire sotto Diocleziano

Editrice Velar – Elledici, 2011.
ISBN 978-88-01-04865-0
pp. 223, € 12,00

A seguire, proiezione del video-documentario:

“L’eremo di Santa Febronia. I luoghi, il culto, la memoria”

un film di Lorenzo Daniele.

Febronia è venerata in gran parte dell’Oriente cristiano ma anche in Occidente, come testimoniano gli antichi e numerosi manoscritti della sua Passio redatta in varie lingue. Febronia è presentata come una giovane monaca, che vive a Nisibi cioè l’attuale Nusaybin, in provincia di Mardin nella Turchia sud orientale. Durante le persecuzioni di Diocleziano, rifiuta di fuggire assieme alle sue compagne, per cui è arrestata. Condotta in tribunale, è decapitata tra il 286 e il 304 d.C.

Il libro, patrocinato dalla Chiesa Madre di Palagonia (CT), ha avuto il prezioso supporto dell’associazione “Amedit – Amici del Mediterraneo”.

La copertina è illustrata dal Critico e Storico dell’Arte Massimiliano Sardina.  

*************

La professoressa Maria Stelladoro, specialista in paleografia e codicologia greca presso la Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica, perfezionata in Studi Patristici e Tardo Antichi presso la Pontificia Università Lateranense, Institutum Patristicum Augustinianum, è studiosa di agiografia greco-latina. Ha partecipato a Convegni e pubblicato vari articoli su riviste specializzate nel settore agiografico sia nazionali che internazionali («Bollettino della Badia Greca» di Grottaferrata, «Analecta Bollandiana» di Bruxelles, «Codices Manuscripti» di Vienna, «Hagiographica» del Sismel, «Jährbuch der Österreichischen Byzantinistik» di Vienna, «Studi sull’Oriente Cristiano» di Roma, «Studia Ephemeridis Augustinianum» di Roma, «Pecia Ressources en Médiévistiques» di Saint-Denis). Di recente ha dato alle stampe le seguenti monografie: Euplo/Euplio martire. Dalla tradizione greca
manoscritta (2006) e, presso Jaca Book per la collana Donne D’Oriente e D’Occidente 16, Agata. La martire (2005), e Lucia. La Martire (2010).

VEDI RECENSIONE DEL LIBRO (G. MAGGIORE)

Dall’Oriente all’Occidente il culto millenario di S. Febronia

VAI AL SITO S. FEBRONIA

0 0

About Post Author

Rispondi

Next Post

PREMIO "CARA ITALIA" - I Vincitori

Sab Mag 21 , 2011
Alla presenza di oltre cinquecento persone, tra bambini, insegnanti e genitori, si è concluso oggi il Premio Letterario Nazionale “Cara Italia” indetto dall’Amedit nel 150° dell’Unità Nazionale. La cerimonia di premiazione si è tenuta nella palestra dell’istituto Comprensivo “Gaetano Ponte” di Palagonia. Il concorso ha visto competere 150 partecipanti, i vincitori sono stati ben dieci, a fronte dei sei previsti. Oltre […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: