CALTAGIRONE: “Dall’Argilla a La Pietra” Alla Fornace Hoffmann, la mostra antologica sulla ceramica di Ugo La Pietra

Read Time1 Minute, 36 Second

E’ stata inaugurata davanti a un folto pubblico “Dall’Argilla a La Pietra”, la mostra antologica sulla ceramica di Ugo La Pietra che, organizzata dall’Istituto statale d’arte per la ceramica “Luigi Sturzo” di Caltagirone con il patrocinio del Comune e curata da Co_mo (Commissione mostre dell’Istituto), si tiene nella Fornace Hoffmann sino a domenica 25 luglio.
Sono intervenuti alla cerimonia inaugurale, oltre all’artista, il dirigente scolastico Rosario Branciforti, il docente dell’istituto Francesco Sagone (in rappresentanza della Commissione mostre), il sindaco Francesco Pignataro, l’assessore al Turismo e vicesindaco Alessandra Foti, il responsabile del Distretto della ceramica di Caltagirone Francesco Navanzino e il direttore dei Musei civici Domenico Amoroso. Sottolineata la valenza dell’evento.
Negli ultimi trent’anni Ugo La Pietra, architetto e artista, ha rivolto il suo impegno verso le arti applicate e l’artigianato artistico, rimettendo al centro della cultura del progetto il valore della cultura del fare. Nell’affrontare questo percorso ha esplorato diversi territori e diversi materiali, dalle pietre al legno, dal mosaico ai vetri e cristalli, dall’alabastro ai metalli, ma è soprattutto attraverso la ceramica che ha saputo spesso rinnovare la tradizione verso la contemporaneità. La mostra, infatti, comprende un’ampia rassegna di opere scelte tra le oltre 200 ceramiche realizzate dal 1980 a oggi. Opere che comunicano la capacità di esprimere il valore aggiunto (l’oggetto significante) e che alludono all’identità della cultura e della tradizione di un territorio (“genius loci”).
Un’attenzione particolare è rivolta a Caltagirone, dove l’artista già negli anni ’90 ha curato il “Muro delle Meraviglie” e recentemente ha realizzato un gruppo di opere con il ceramista Nicolò Morales. “L’esposizione di Ugo La Pietra e il laboratorio progettuale che l’autore condurrà con gli studenti – si sottolinea dall’Istituto d’arte – rappresentano l’occasione per dare alla grande tradizione della lavorazione della ceramica di Caltagirone un impulso verso il rinnovamento, aprendo così nuove potenzialità progettuali e di produzione”.
Gianni Amato

0 0

About Post Author

Amedit rivista

Rivista Amedit-Amici del Mediterraneo, trimestrale di Letteratura, Storia, Arte, Scienza, Cinema, Musica, Costume e Società. Per richiedere una copia della rivista scrivere a: amedit@amedit.it o visitare la sezione "Abbonati" di questo sito.

One thought on “CALTAGIRONE: “Dall’Argilla a La Pietra” Alla Fornace Hoffmann, la mostra antologica sulla ceramica di Ugo La Pietra

Rispondi

Next Post

Amedit n° 3 | giugno 2010

Mer Giu 23 , 2010
SOMMARIO – Vanessa Pillirone Palagonia: Una villa per Michele Megna. I cittadini chiedono l’intitolazione della Bambinopoli – Giuseppe Maggiore Palagonia 1980-2010: Sciopero dell’Acqua Trent’anni dopo – Vanessa Pillirone Alla scoperta della Terra dei Siculi: Incontro tra Sapere e Sviluppo – Associazioni Culturali di Palagonia PALAGONIA: Liberi Sognatori, Uniti Nella Cultura! – Gianni Amato “Dall’Argilla a La Pietra” Alla Fornace Hoffmann, […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: